Blog

Brexit un anno dopo: cosa sappiamo?

Il protocollo dell’Irlanda del Nord relativo alle merci che si spostano dalla Gran Bretagna all’Irlanda del Nord continua a causare problemi, portando a chiedere di sospenderlo attraverso l’articolo 16. Ma allo stesso tempo, alcuni politici del NI stanno cercando di capitalizzare sulla possibilità di investimenti interni da parte di società che possono trarre vantaggio dalla […]

Per saperne di più
Europa dell’Est: L’ascesa dei CTC

In un post sul blog all’inizio di quest’anno, abbiamo scritto di come diversi paesi dell’Europa orientale abbiano iniziato a implementare controlli continui delle transazioni (CTC) per combattere la frode fiscale e ridurre il divario IVA. Tuttavia, è stato un anno ricco di eventi con molti nuovi sviluppi nella regione, quindi diamo un’occhiata più da vicino […]

Per saperne di più
Informazioni sull’IOSS – Domande frequenti sul pacchetto IVA per l’e-commerce nell’UE

Il pacchetto IVA sul commercio elettronico dell’UE è stato introdotto nel luglio 2021. I nuovi sistemi, One Stop Shop (OSS) e Import One Stop Shop (IOSS) apportano cambiamenti significativi al trattamento IVA e ai meccanismi di dichiarazione per le vendite a privati nell’UE. Nell’ultimo della nostra serie di blog di FAQ, rispondiamo ad alcune delle […]

Per saperne di più
Come gestire le modifiche all’IVA

Nel nostro blog precedente, abbiamo completato il ciclo di conformità con gli audit delle autorità fiscali. Tuttavia, questa non è la fine delle sfide che le aziende devono affrontare per rimanere conformi nei paesi in cui hanno obblighi IVA. Le norme e i regolamenti sull’IVA cambiano così come le catene di approvvigionamento di un’azienda: queste […]

Per saperne di più
In che modo lo sportello unico dell’Unione influisce sulle altre dichiarazioni

Il pacchetto IVA sul commercio elettronico dell’UE ha quasi sei mesi e le aziende avrebbero dovuto presentare la prima dichiarazione OSS (Union One Stop Shop) entro la fine di ottobre 2021. L’OSS dell’Unione fornisce una gradita semplificazione all’obbligo di essere registrati ai fini dell’IVA in più Stati membri quando si effettuano forniture di beni e […]

Per saperne di più
Polonia: contributo del Mediatore assicurativo

Attualmente, la Polonia non ha una Insurance Premium Tax (IPT). Invece, esiste una tassa parafiscale chiamata Insurance Ombudsman Contribution (CIO). Attualmente è applicato a un’aliquota dello 0,02% ed è entrato in vigore dal 1° gennaio 2020 per tutte le compagnie assicurative che operano nell’ambito della libertà di servizi (FOS) in Polonia. Il CIO si applica […]

Per saperne di più
Il futuro della fatturazione elettronica in Europa

Diversi Stati membri dell’UE hanno introdotto controlli continui delle transazioni (CTC), con l’obiettivo di colmare le lacune in materia di IVA, aumentare le entrate e avere un maggiore controllo sui dati della loro economia. Tuttavia, i regimi CTC adottati da questi paesi sono tutt’altro che uniformi. Finora, l’Italia è l’unico paese che ha ottenuto una […]

Per saperne di più
Come prepararsi per un audit IVA

Nel nostro blog precedente, abbiamo esaminato le sfide che le aziende devono affrontare nel presentare l’IVA e altre dichiarazioni su base continuativa. Tuttavia, il ciclo di conformità non finisce qui poiché le autorità fiscali effettueranno audit per una serie di motivi per convalidare le dichiarazioni. Perché le autorità fiscali effettuano audit? Quando le dichiarazioni IVA […]

Per saperne di più
Norvegia – Dichiarazione IVA digitale 2022 in arrivo

Mentre ci avviciniamo alla data di implementazione del 1 gennaio 2022 per la nuova dichiarazione IVA digitalizzata della Norvegia, diamo una seconda occhiata ai dettagli. La Norvegia ha annunciato l’intenzione di introdurre una nuova dichiarazione IVA digitale alla fine del 2020, con una data di lancio prevista per il 1° gennaio 2022. Con questo aggiornamento […]

Per saperne di più
Il mandato per la fatturazione elettronica dell’Arabia Saudita si avvicina rapidamente

La Zakat, Tax and Customs Authority (ZATCA) ha annunciato le regole finalizzate per il sistema di fatturazione elettronica dell’Arabia Saudita all’inizio di quest’anno, annunciando i piani per due fasi principali per il nuovo sistema di fatturazione elettronica. La prima fase del sistema di fatturazione elettronica dell’Arabia Saudita sarà attiva dal 4 dicembre 2021. Con il […]

Per saperne di più
Dichiarazioni IVA pre-compilate: il panorama attuale

La diffusa adozione di regimi di fatturazione elettronica ha dato alle autorità fiscali l’accesso a enormi quantità di dati dei contribuenti. In molte giurisdizioni, questi dati consentono alle autorità fiscali di riassumere le informazioni transazionali di un contribuente per un determinato periodo di deposito. Consente inoltre di presentare al contribuente una bozza di dichiarazione IVA, […]

Per saperne di più
Portogallo: come prepararsi per le modifiche alla fatturazione elettronica del 2022

Nel 2019, il Portogallo ha approvato una mini riforma della fatturazione elettronica che ha consolidato il quadro del paese in materia di reporting SAF-T e software di fatturazione certificato. Da allora, è successo molto: le società non residenti sono state introdotte nell’ambito dei requisiti di fatturazione elettronica, le scadenze sono state rinviate a causa di […]

Per saperne di più
Romania SAF-T: rilasciata una guida aggiornata

Nel nostro ultimo sguardo alla Romania SAF-T, abbiamo dettagliato le specifiche tecniche rilasciate dall’autorità fiscale rumena. Da allora, sono state rilasciate ulteriori indicazioni, tra cui un nome ufficiale per l’invio SAF-T: D406. Tempistica di attuazione per la presentazione obbligatoria della Romania SAF-T Contribuenti di grandi dimensioni (come designato dalle autorità fiscali rumene) — 1° gennaio […]

Per saperne di più
Il mandato francese CTC – Risposta alle tue domande: Parte 2: Obblighi di segnalazione

Benvenuti nella nostra serie di blog Q& A in due parti sul mandato francese per la fatturazione elettronica e la segnalazione elettronica, che entra in vigore 2023-2025. Sembra molto lontano, ma le aziende devono iniziare a prepararsi ora se devono conformarsi. Il team di conformità di Sovos è tornato a rispondere ad alcune delle domande […]

Per saperne di più
Come gli assicuratori possono prepararsi per gli audit delle autorità fiscali

Un audit dell’autorità fiscale può presentarsi in varie forme, sia che si tratti direttamente dell’assicuratore stesso o indirettamente tramite un assicurato o un broker. Può essere mirato, ad esempio, quando un assicuratore è stato specificamente identificato per essere indagato a causa di una discrepanza su una dichiarazione dei redditi, o può essere indiscriminato nella sua […]

Per saperne di più
Modifiche della legge tedesca sull’IPT e implicazioni sulla doppia imposizione

Le riforme dell’Insurance Tax Act in Germania, a decorrere dal 10 dicembre 2020, continuano a causare incertezza nel mercato assicurativo. L’area principale di preoccupazione riguarda l’ubicazione del rischio per le finalità dell’Insurance Premium Tax (IPT). La riforma può avere un impatto su una politica adottata con un assicuratore SEE o non SEE in cui l’assicurato […]

Per saperne di più
I ministri del G20 concordano di andare avanti con l’accordo globale di riforma fiscale

Nella «Dichiarazione su una soluzione a due pilastri per affrontare le sfide fiscali derivanti dalla digitalizzazione dell’economia» pubblicata il 1° luglio 2021, i membri del G20 Inclusive Framework on Base Erosion and Profit Shifting («BEPS») hanno concordato un quadro per andare avanti con un accordo globale di riforma fiscale. Ciò affronterà le sfide fiscali di […]

Per saperne di più
I cinque pilastri della conformità IPT

Per chiunque sia relativamente nuovo o non abbia familiarità con l’Insurance Premium Tax (IPT), la comprensione di ciascuno dei componenti principali è fondamentale per garantire la conformità. Si trovano anche in una sequenza logica di cinque aree distinte. Ubicazione del rischio Classe di business Imposte e aliquote fiscali applicabili Dichiarazione e pagamento Report aggiuntivi 1.Ubicazione […]

Per saperne di più