Serie di esperti Parte II: Nuovi ruoli per l’IT sulla scia di mandati globali in espansione

Oscar Caicedo
24 Ottobre, 2022

Parte II di V – Oscar Caicedo, Vicepresidente della gestione dei prodotti IVA America, Sovos

Clicchi su qui per leggere la parte I della serie. 

Le leggi sulla fatturazione elettronica imposte dai governi si stanno facendo strada in quasi tutte le regioni del mondo, imponendo alle aziende mandati e aspettative sempre più stringenti. Inseriti in ogni aspetto della sua attività, i governi sono ora un’influenza onnipresente nel suo stack di dati, che esamina ogni transazione in tempo reale mentre attraversa la sua rete. Il monitoraggio in tempo reale ha portato anche ad un’applicazione in tempo reale che può variare in gravità, da multe significative alla chiusura totale dell’azienda. Tutto questo ha creato una nuova realtà per i leader IT, che hanno bisogno di una strategia per affrontare questi cambiamenti globali. Abbiamo chiesto al nostro vicepresidente della gestione dei prodotti per l’IVA, Oscar Caicedo, di offrirci la sua guida su come questo influirà sui dipartimenti IT e su come possono prepararsi al meglio.

D: Con le autorità governative che ora si occupano dei dati delle aziende e che richiedono un reporting reale o quasi in tempo reale, quale sarà l’impatto sui reparti IT?

OC: Per me, questo si divide in quattro categorie distinte:

1. Architettura dei processi aziendali – Man mano che gli enti normativi diventano più avanzati, è importante esaminare il processo aziendale funzionale complessivo, non solo il meccanismo tecnico di segnalazione. Molti processi aziendali sono stati consolidati molto prima che le capacità attuali fossero prontamente disponibili. È importante rivedere il processo aziendale per poter determinare il miglior percorso tecnico da seguire.

2. Fonte di verità – Con l’ambiente complesso in cui i reparti IT devono navigare, è necessario ridefinire le aspettative sulla fonte di verità dei dati/processi. Gli ecosistemi dei sistemi back-end non sono stati costruiti tenendo conto delle attuali esigenze di conformità/regolamentazione. Nei mercati maturi, dove i governi continuano a far progredire le capacità tecniche, è fondamentale avere una strategia chiara per proteggersi dai rischi di verità alla fonte. Altrimenti, gli enti normativi locali tendono a diventare la fonte ultima della verità.

3. Aggregazione/riconciliazione dei dati – La mancanza di chiarezza sulla fonte di verità per ogni processo aziendale funzionale può portare a rischi importanti. La registrazione dei dati in tempo reale con le autorità di regolamentazione locali è stata la sfida iniziale. La sfida attuale consiste nel garantire che tutti i sistemi coinvolti siano mantenuti in sincronia e siano sempre completamente armonizzati. I reparti IT devono riconoscere che è ormai un must per navigare nell’ambiente attuale.

4. Master Data – I dati nei sistemi back-end erano già abbastanza complicati da supportare in modo centralizzato. Una volta introdotte le esigenze normative in tempo reale, il problema dei dati è diventato esponenzialmente più grande. Le strutture di dati, le librerie di dati e i programmi di estrazione sono tutti tentativi di risolvere il problema, ma normalmente questi tentativi falliscono a causa di lacune nella comprensione di ciò che è obbligatorio o facoltativo. Una guida chiara sulle esigenze locali è fondamentale prima di decidere una strategia tecnica.

D: Per soddisfare i mandati governativi e garantire che le operazioni continuino senza interruzioni, a cosa dovrebbe dare priorità l’IT? Quale approccio consiglierebbe?

OC: Darei la priorità ad una chiara comprensione normativa dei mercati/geografie in cui opera. Questo sembra ovvio, ma non è sempre così. Il 99% delle volte, quando parlo con una grande organizzazione multinazionale, non ha ben chiare le esigenze del mercato locale. Gli sforzi per centralizzare o adottare un approccio coesivo falliscono perché i decisori IT chiave non hanno compreso la normativa.

Inoltre, è necessario concentrarsi sui processi aziendali e sui requisiti dei dati per il loro successo e risolvere il problema end-to-end. La sfida non finisce con la registrazione dei dati. Il problema termina quando si dispone della visibilità, della manutenzione, del supporto, della riconciliazione e dell’intelligence adeguate per essere completamente preparati.

Non corra rischi. L’ambiente normativo è molto dinamico, per cui è importante garantire un’adeguata verifica di tutti gli scenari aziendali necessari per operare. La mancanza di script di test chiari può portare a sorprese negli ambienti di produzione, che possono avere grandi implicazioni per l’operazione.

Infine, consolidare il più possibile. Ciò significa semplificare i punti finali, i protocolli di comunicazione, le strutture dati, ecc. Ciò consentirà un modo più efficiente di gestire i processi obbligatori nelle diverse giurisdizioni.

Sono cambiate molte cose nel mondo della fatturazione elettronica, che è stata imposta dai governi. I continui investimenti nella tecnologia da parte delle autorità governative hanno messo i regolatori nella posizione di richiedere una maggiore trasparenza e un reporting più dettagliato e in tempo reale. Per soddisfare queste esigenze, le aziende si rivolgono alle loro organizzazioni IT. La buona notizia è che non ha bisogno di andare avanti da solo. Sovos ha l’esperienza necessaria per guidarla in questa evoluzione globale, grazie alla nostra esperienza di collaborazione con molti dei marchi leader a livello mondiale.

 

Agisci

Ha bisogno di aiuto per stare al passo con i mandati globali? Si metta in contattocon il team di esperti fiscali di Sovos.

Iscriviti per ulteriori informazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi aggiornamenti fiscali e di conformità che potrebbero influire sulla tua attività.
Author

Oscar Caicedo

As vice president of strategy and operations for VAT Americas, Oscar Caicedo sets market and product direction across continuous transaction controls, reporting and tax determination. In this role, he leads groups of dedicated subject matter experts across the Americas region. Oscar brings more than a decade of experience leading consulting and implementation teams focusing on data integration and regulatory requirements. He is an industry recognized expert in digital transformation and electronic tax solutions. Prior to Sovos, Oscar spent more than four years at Invoiceware, which was acquired by Sovos in 2016. Oscar has managed complex implementation projects for many of the world’s most recognizable brands. He holds a Bachelor of Business Administration degree in business economics from Georgia State University.
Share This Post