Serie di esperti Parte IV: Nuovi ruoli per l’IT sulla scia di mandati globali in espansione

Ryan Ostilly
27 Ottobre, 2022

Parte IV di V – Ryan Ostilly, vicepresidente della strategia di prodotto e GTM EMEA & APAC, Sovos

Clicchi su qui per leggere la parte III della serie.  

Le leggi sulla fatturazione elettronica imposte dai governi si stanno facendo strada in quasi tutte le regioni del mondo, portando mandati e aspettative sempre più stringenti per le aziende. Inseriti in ogni aspetto della sua attività, i governi sono ora un’influenza onnipresente nel suo stack di dati, che esamina ogni transazione in tempo reale mentre attraversa la sua rete. Il monitoraggio in tempo reale ha portato anche all’applicazione di norme in tempo reale che possono variare in gravità, da multe significative alla chiusura completa dell’azienda. Tutto questo ha creato una nuova realtà per i leader IT, che hanno bisogno di una strategia per affrontare questi cambiamenti globali. Abbiamo chiesto al nostro vicepresidente del prodotto e della strategia GTM, Ryan Ostilly, di offrirci la sua guida su come questo influirà sui reparti IT e su come possono prepararsi al meglio.

D: Con le autorità governative che ora si occupano dei dati delle aziende e richiedono un reporting in tempo reale o quasi, che impatto avrà questo sui dipartimenti IT?

RO: I team IT dovranno lavorare sodo per garantire che i loro sistemi fiscali di base, finanziari e transazionali, abbiano una maggiore capacità di estrarre, trasformare, inviare e consumare dati in tempo reale con tutte le giurisdizioni fiscali della loro impronta globale, in conformità con una miriade di requisiti legali e procedurali in continua evoluzione. Con l’accelerazione del ritmo della disruption, i governi stanno riscrivendo le regole sul controllo e l’impegno dei contribuenti, imponendo la connessione diretta e l’intimità con i dati stessi.

Temo che in un numero crescente di casi, i proprietari dei dati possano essere i dipartimenti funzionali. Il reparto IT dovrà evolvere il suo ruolo in questa relazione, considerando il governo come un partner commerciale critico, con il quale deve essere sempre connesso, continuo e completo.

D: Per soddisfare i mandati governativi e garantire che le operazioni continuino senza interruzioni, a cosa dovrebbe dare priorità l’IT? Quale approccio consiglierebbe?

RO: In questa moderna era di trasformazione fiscale avviata dal governo, il reparto IT di successo perseguirà una strategia proattiva che dà priorità a un quadro connesso, continuo e completo per i mandati governativi e i controlli continui delle transazioni (CTC). Questi tre principi sono:

Connected – Architettare una strategia di integrazione e di fornitori semplificata. Ridurre l’esposizione a integrazioni multiple e progetti pesanti quando si adottano nuove giurisdizioni o si implementano modifiche.

Continuo – Collabora regolarmente con esperti di normative e legali. Esamini i prossimi mandati e valuti l’impatto sui suoi requisiti aziendali attuali e futuri.

Completare – Pensare oltre gli aspetti tecnici e gli schemi. Collabori con esperti in materia fiscale per la traduzione e la convalida dei requisiti del mandato, poiché questi risultati definiranno la posizione finanziaria e fiscale della sua azienda con le autorità fiscali in tempo reale.

Sono cambiate molte cose nel mondo della fatturazione elettronica, che è stata imposta dai governi. I continui investimenti nella tecnologia da parte delle autorità governative hanno messo i regolatori nella posizione di richiedere una maggiore trasparenza e un reporting più dettagliato e in tempo reale. Per soddisfare queste esigenze, le aziende si rivolgono alle loro organizzazioni IT. La buona notizia è che non ha bisogno di andare avanti da solo. Sovos ha l’esperienza necessaria per guidarla in questa evoluzione globale, grazie alla nostra esperienza di collaborazione con molti dei marchi più importanti del mondo.

Agisci

Ha bisogno di aiuto per stare al passo con i mandati globali? Si metta in contatto con il team di esperti fiscali di Sovos.

Iscriviti per ulteriori informazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi aggiornamenti fiscali e di conformità che potrebbero influire sulla tua attività.
Author

Ryan Ostilly

As vice president of product and GTM strategy EMEA & APAC, Ryan Ostillysets product direction and go-to-market strategy across Sovos’ rapidly expanding solutionportfolio, including cloud, periodic VAT reporting, and Sovos’ suite of integrated SAP solutions. Delivering on your promises today while planning for tomorrow is acore tenant of Ryan’s management philosophy. Ryan brings more than 20 years’ experience across various leadership roles, delivering innovative tax technology and transformation solutions to multinational companies. With an outward-looking focus on the market and always prioritizing the customer, Ryan leads his team by ensuring end-to-end customer needs are accounted for and met across product design, development and roadmap prioritization. When not designing new solutions for tax compliance, Ryan juggles his time between a busy household of five children and being an active board member for a local community organization. He starts his day at 6 am with a learning program to sharpen his mind, and no –he doesn’t own a TV. Ryan is a qualified Chartered Accountant (SA) and holds a BCom, DipAcc from the University of KZN, Durban.
Share This Post