Blog

Il Medio Oriente sarà il prossimo ad accelerare le CTC?

Nell’ultimo decennio, la regione del Medio Oriente ha subito cambiamenti finanziari e fiscali di grande impatto. L’IVA è stata introdotta come una delle soluzioni per prevenire l’impatto del calo dei prezzi del petrolio sull’economia dopo che la performance economica della regione ha iniziato a rallentare. Dopo aver compreso i benefici dell’IVA per l’economia, il passo […]

Per saperne di più
Conformità IVA del commercio elettronico al di fuori dell’UE – Merci di basso valore

Le imprese elettroniche hanno recentemente affrontato il cambiamento delle regole all’interno dell’UE con l’introduzione del pacchetto IVA per il commercio elettronico , ma è anche importante garantire che i requisiti di conformità siano soddisfatti a livello globale. In questo blog esaminiamo alcuni dei regimi per i beni di basso valore introdotti negli ultimi anni e […]

Per saperne di più
Aggiornamento: adottate le aliquote IVA ridotte dell’Unione Europea

Il 5 aprile 2022, il Consiglio dell’UE ha formalmente adottato le modifiche alle attuali norme che regolano le aliquote IVA ridotte per beni e servizi. Queste modifiche alla Direttiva IVA sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale dell’UE il 6 aprile 2022 attraverso la Direttiva del Consiglio (UE) 2022/542 del 5 aprile 2022 e sono immediatamente […]

Per saperne di più
La Norvegia pensa di applicare l’IVA ai servizi transfrontalieri non digitali

Il Ministero delle Finanze norvegese ha proposto di modificare la legge norvegese sull’imposta sul valore aggiunto (IVA) per quanto riguarda le vendite transfrontaliere di servizi non digitali tra imprese e consumatori. La proposta prevede che gli acquisti di servizi erogati a distanza da fornitori stabiliti al di fuori della Norvegia a consumatori situati in Norvegia […]

Per saperne di più
L’Italia amplia il mandato per la fatturazione elettronica

Il governo italiano ha adottato misure importanti per ampliare il campo di applicazione del suo mandato di fatturazione elettronica, in particolare ampliando il campo di applicazione dei contribuenti soggetti agli obblighi di emissione e liquidazione delle fatture elettroniche, a partire dal 1° luglio 2022. Il 13 aprile 2022 il progetto di decreto legge, noto come […]

Per saperne di più
Il pacchetto IVA per l’e-commerce dell’UE: cosa abbiamo imparato nove mesi dopo?

Sono passati poco più di nove mesi dall’introduzione di uno dei più grandi cambiamenti nelle norme IVA dell’UE per i rivenditori di e-commerce, il pacchetto IVA e-commerce che estende lo sportello unico (OSS) e introduce l’Import One Stop Shop (IOSS). L’obiettivo del pacchetto IVA per il commercio elettronico dell’UE è semplificare il commercio transfrontaliero B2C […]

Per saperne di più
Semplificazione della dichiarazione IVA con OSS

L’e-commerce continua a crescere e le autorità fiscali di tutto il mondo hanno faticato a tenere il passo. Le autorità fiscali hanno sviluppato molti sistemi IVA prima dell’avvento del commercio elettronico nel suo formato attuale e dell’evoluzione di Internet. In tutto il mondo questo ha portato a cambiamenti per garantire che la tassazione avvenga nel […]

Per saperne di più
Le Filippine avanzano verso la segnalazione obbligatoria CTC

Le Filippine continuano a progredire costantemente verso l’implementazione del proprio sistema di controllo continuo delle transazioni (CTC), che consiste nella segnalazione quasi in tempo reale di fatture e ricevute emesse elettronicamente. Il 4 aprile sono iniziati i test nel sistema di fatturazione elettronica (EIS), la piattaforma del governo, con sei società selezionate come pilota per […]

Per saperne di più
La Polonia si avvia verso la fatturazione elettronica obbligatoria con la deroga dell’UE e il test delle app di fatturazione elettronica

Passaggio dalla fatturazione elettronica volontaria a quella obbligatoria prevista dal 1° aprile 2023 Dal 1° gennaio 2022, i contribuenti sono stati in grado di emettere fatture strutturate (fatture elettroniche) utilizzando il sistema nazionale di fatturazione elettronica (KSEF) polacco su base volontaria, il che significa che i moduli elettronici e cartacei sono ancora accettabili in parallelo. […]

Per saperne di più
Riforma fiscale in Brasile: verso l’unificazione della fatturazione elettronica

Il Brasile è, senza dubbio, una delle giurisdizioni più impegnative al mondo per quanto riguarda la legislazione fiscale. L’intricato sistema fiscale che comprende le regole di 27 stati e oltre 5000 comuni ha creato un onere per le aziende, in particolare per le transazioni tra stati e tra comuni. Inoltre, i contribuenti devono esaminare attentamente […]

Per saperne di più
Incontra l’esperto — Russell Brown, Senior IPT Consulting Manager

Meet the Expert è la nostra serie di blog in cui condividiamo di più sul team dietro il nostro software innovativo e i nostri servizi gestiti. In qualità di organizzazione globale con esperti in materia di imposte indirette in tutte le regioni, il nostro team dedicato è spesso il primo a conoscere le nuove modifiche […]

Per saperne di più
Sistema di fatturazione elettronica in Polonia: ultimi sviluppi

La Polonia si sta muovendo verso l’introduzione del quadro CTC e del sistema, il Krajowy System e-Faktur (KSeF), dall’inizio del 2021. A partire dal 1° gennaio 2022, la piattaforma è disponibile per i contribuenti che scelgono di emettere fatture strutturate tramite KSeF e di beneficiare degli incentivi introdotti. Poiché i contribuenti utilizzano KSeF da un […]

Per saperne di più
L’IVA nell’era digitale: un’unica partita IVA nell’UE

Nel 2020, la Commissione europea (CE) ha adottato un piano quadriennale per sviluppare un quadro fiscale più equo e semplice. Il piano d’azione mira a rendere più rigoroso il sistema fiscale, a garantire che le piattaforme digitali siano realizzate per rispettare le norme sulla trasparenza e utilizzare meglio i dati, riducendo la frode e l’evasione […]

Per saperne di più
Come affrontare le complessità della tassa sull’assicurazione di viaggio

L’assicurazione è un settore dinamico in costante evoluzione per soddisfare le esigenze degli assicurati. Un aumento delle vacanze all’estero dopo la seconda guerra mondiale ha visto la necessità di un’assicurazione di assistenza per eventuali imprevisti che si sono verificati al di fuori del paese di origine dell’assicurato. La direttiva 84/641/CEE del Consiglio ha disciplinato per […]

Per saperne di più
Origine delle merci – Richiesta di sgravi sugli scambi tra l’UE e il Regno Unito

Le soglie del nesso economico sono diventate una procedura standard per la maggior parte degli Stati Uniti, ma la tassabilità del software e dei prodotti digitali continua a variare tra le giurisdizioni fiscali. I fornitori di software e beni digitali hanno comprensibilmente domande sull’imposta sulle vendite. In che modo i miei prodotti o software digitali […]

Per saperne di più
Incontra l’esperto: Khaled Cherif — Senior Client Representative — IPT presso Sovos

Meet the Expert è la nostra serie di blog in cui condividiamo di più sul team dietro il nostro software innovativo e servizi gestiti. In qualità di organizzazione globale con esperti di imposte indirette in tutte le regioni, il nostro team dedicato è spesso il primo a conoscere le nuove modifiche normative e gli ultimi […]

Per saperne di più
Tendenze: cosa sta guidando il panorama globale dell’IVA?

Di recente abbiamo lanciato la 13a edizione del nostro rapporto annuale sulle tendenze, lo studio più completo del settore sui mandati IVA globali e sui controlli di conformità. Trends fornisce uno sguardo completo al panorama normativo mondiale, evidenziando come i governi di tutto il mondo stiano attuando nuove politiche e controlli complessi per colmare le […]

Per saperne di più
Determinazione della posizione del rischio: assicurazione sanitaria

Identificare la posizione del rischio nel caso dell’assicurazione sanitaria può essere un argomento difficile, ma è anche fondamentale farlo bene. Un mancato rispetto di tale decisione potrebbe portare a passività fiscali sottodichiarate in un determinato territorio e alla possibilità di applicare sanzioni una volta che questi disavanzi siano identificati e risolti tardivamente. Esaminiamo la situazione […]

Per saperne di più