,

Il progetto di risoluzione introduce modifiche al documento di trasporto elettronico del Perù

Kelly Muniz
14 Giugno, 2022

La fatturazione elettronica è stata introdotta in Perù nel 2010, seguendo la tendenza dei controlli sulle transazioni continue (CTC) nei Paesi dell’America Latina per una più efficiente riscossione delle imposte sui consumi. Da allora, il governo ha varato misure per includere un numero significativo di contribuenti nel regime di fatturazione elettronica obbligatoria del Paese e per far progredire nuove strutture tecniche e istituzionali nell’ambito del Sistema di Emissioni Elettroniche (SEE – Sistema de Emisión Electrónica).

Il giugno 2022 ha segnato il termine ultimo per includere l’ultimo gruppo di contribuenti nel mandato di fatturazione elettronica del Paese. Tuttavia, il governo continua a espandere il suo sistema, con l’ultimo aggiornamento proposto da una bozza di risoluzione che introduce importanti modifiche al documento di trasporto elettronico peruviano, la Guía de Remisión electronica – GRE.

Modifiche al documento di trasporto elettronico

L’autorità fiscale peruviana (SUNAT) ha pubblicato il 2 giugno 2022 una bozza di risoluzione che introduce modifiche al GRE, il documento di trasporto elettronico che deve essere emesso in relazione alle fatture (comprobantes de pagos) per il controllo delle merci sottoposte a trasporto. Il GRE è fondamentale solo quando le merci sono in transito, ma è un documento comunemente conservato dalle aziende per mantenere i controlli interni sulle merci trasportate.

La nuova bozza di risoluzione mira a regolamentare ulteriormente l’emissione del documento di trasporto elettronico, introducendo diverse modifiche, principalmente per ottimizzare il controllo delle merci ed eliminare l’uso della carta.

Tra le numerose modifiche introdotte dalla bozza, le principali sono:

  • Il GRE remitente (emesso dal mittente) e transportista (emesso dal trasportatore) devono essere emessi esclusivamente attraverso il sistema di emissione delle fatture del contribuente (SEE del contribuente) o il portale Sunat (SEE-SOL).
  • Un codice QR viene introdotto come documento di supporto principale (sustento de traslado) per il trasporto di merci.
  • Viene creato un nuovo tipo di documento di trasporto elettronico, la guía de remisión por evento
  • Creazione di un nuovo catalogo di unità di misura e dei relativi documenti applicabili solo ai GRE
  • Regole per elettronica l’emissione del GRE transportista, precedentemente rilasciato solo in formato cartaceo

Cosa significa per i contribuenti

I contribuenti devono essere pronti a emettere i GRE remitente e transportista esclusivamente attraverso i propri sistemi utilizzando un fornitore di software (PSE – proveedores de servicios electrónicos) o il portale SUNAT. Questo requisito potrebbe avere un impatto notevole sui contribuenti che emettono regolarmente un gran numero di GRE attraverso il canale dell’operatore di servizi elettronici, il SEE-OSE (Operador de Servicios Electrónicos).

Il cambiamento di maggior impatto, tuttavia, è che i contribuenti solo potranno utilizzare il GRE come documento di supporto per il trasporto di merci. In base alla normativa vigente, oltre al GRE, per supportare il trasporto di merci si possono utilizzare anche la factura guía e la liquidacion de compras, che sono fatture regolari con informazioni aggiuntive sul trasporto. L’emissione della guía factura è una pratica comune in quanto comporta la generazione di un unico documento che serve sia per la transazione di vendita che per il trasporto. Tuttavia, la bozza di risoluzione consente l’uso del GRE solo a questo scopo.

L’introduzione del codice QR rappresenta l’approccio del governo a un metodo di controllo moderno ed efficiente. Il codice bidimensionale viene generato dal SUNAT una volta che il CDR (constancia de recepción) acquisisce lo stato di accettazione e può essere presentato sia in formato digitale che cartaceo.

Sebbene i contribuenti possano ancora supportare il trasporto fornendo il proprio numero di registrazione (RUC), la serie e il numero GRE, si prevede che il codice QR diventerà il metodo principale per supportare il transito e il RUC sarà utilizzato solo come metodo di emergenza.

È stato inoltre introdotto un nuovo tipo di documento di trasporto elettronico. La guía de remisión por evento può essere emessa solo attraverso il portale SUNAT e serve a integrare una GRE precedentemente emessa in caso di eventi imprevedibili non imputabili all’emittente. In questi casi, la normativa vigente sostiene il trasferimento con lo stesso documento. La bozza di risoluzione, tuttavia, richiede che venga emesso il GRE por evento prima di riavviare il trasporto delle merci.

Un’altra modifica di cui i contribuenti devono essere consapevoli, in quanto potrebbe dare origine a scenari complessi, è la creazione di un nuovo catalogo di unità di misura applicabile solo ai GRE, che si trova nell’Allegato III. I cataloghi di unità di misura già esistenti per tutte le altre fatture non si applicheranno al GRE, il che è destinato a causare una mancanza di uniformità poiché lo stesso concetto utilizzerebbe due cataloghi diversi.

Date di lancio

La bozza di risoluzione fissa al 13 luglio 2022 la data di entrata in vigore, quando i contribuenti che già rientrano nel campo di applicazione del GRE potranno iniziare a emettere attraverso i canali appropriati e iniziare volontariamente a utilizzare il codice QR come supporto per il trasporto.

Tuttavia, fino al 30 settembre 2022, i contribuenti possono eccezionalmente emettere GRE remitente attraverso il SEE-OSE, considerando le condizioni e i requisiti in vigore prima della pubblicazione della risoluzione. La bozza stabilisce anche un elenco di alcuni contribuenti (emittenti e trasportatori) che diventeranno obbligati a emettere il GRE e le date corrispondenti, nell’Allegato X, in base ai tipi di contribuenti e alle merci trasportate, a partire dal 1° gennaio 2023.

Qual è il passo successivo?

Trattandosi di una bozza di risoluzione, le modifiche diventeranno definitive solo con la pubblicazione ufficiale della versione finale della risoluzione. Tuttavia, con l’avvicinarsi del 13 luglio 2022, la risoluzione dovrebbe essere pubblicata nelle settimane successive. Pertanto, i contribuenti che hanno già l’obbligo di emettere i GRE devono essere pronti a conformarsi ai nuovi obblighi entro un mese.

Il SUNAT accetta commenti alla bozza di risoluzione, che possono essere inviati via e-mail fino al 16 giugno 2022, al seguente indirizzo: RPATRICI@sunat.gob.pe.

Agisci

Rivolgetevi al nostro team se avete domande sui più recenti requisiti di fatturazione elettronica in Perù. Sovos ha più di dieci anni di esperienza nel mantenere i clienti al passo con i mandati di fatturazione elettronica in tutto il mondo.

Iscriviti per ulteriori informazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi aggiornamenti fiscali e di conformità che potrebbero influire sulla tua attività.
Author

Kelly Muniz

Kelly Muniz is a Junior Regulatory Counsel at Sovos. Based in Stockholm and originally from Brazil, Kelly earned a Bachelor’s degree in Law in her home country, where she worked as a licensed lawyer. She also holds a Master’s degree in EU Business Law from Lund University in Sweden.
Share This Post